fbpx

Panama: il Paradiso Fiscale Americano

 

panama paradiso fiscale

Panama è un paradiso fiscale di antichissima tradizione. Vediamo in questo report perché amo questo paese e lo consiglio a tutti.

La Repubblica di Panama è uno dei paradisi fiscali più antichi e conosciuti del mondo. Quando si parla di Panama mi commuovo sempre. E’ l’aristocrazia dei paradisi fiscali perché ha subito intrapreso questa strada senza remore, prima di molti altri parvenus.

Panama ha una reputazione di elusione fiscale che risale all’inizio del XX secolo. Inoltre, come se non bastasse, negli ultimi anni Panama è stata più volte citata come una giurisdizione che non collabora con le iniziative internazionali di trasparenza fiscale.

Oggi Panama non è solo un paradiso fiscale, significa aria pulita, spiagge bellissime e natura incontaminata. L’incredibile flora e fauna supera il potere dell’immaginazione. La cosmopolita Città di Panama offre piacevoli viali, grattacieli e un’eccitante vita notturna. Soprattutto, Panama è un paese tropicale con un clima simile a un’estate perpetua.

Ha due stagioni: la stagione secca tende tra fine dicembre e inizio maggio, mentre la stagione delle piogge va tra fine maggio e inizio dicembre. Le temperature sia in estate che in inverno variano tra i 21 e i 30 gradi. Durante la stagione delle piogge, una doccia rinfrescante dura generalmente un’ora al massimo.

È un ottimo paese in cui vivere, investire e fare affari. Panama City, uno dei principali centri finanziari del mondo, attira denaro da persone provenienti da tutto il mondo che cercano un “rifugio sicuro”.

Inoltre Panama ha assunto lo status di centro finanziario dell’America Centrale. Gli investimenti esteri a Panama sono tra i più alti in America Centrale e continuano ad aumentare. Un notevole investimento di svariati milioni di dollari è stata la costruzione dell’edificio più alto (284 metri o 932 piedi) in America Latina: il Trump Ocean Club, un hotel di lusso e un complesso di uffici costruito da Donald Trump.

Come se non bastasse la rivista internazionale “Life” parla di Panama, non solo come paradiso fiscale, ma anche come destinazione di pensionamento numero uno per i pensionati. Le ragioni sono abbondantemente chiare. Panama offre un clima fantastico in cui vivere: è un paese sicuro con un governo democratico stabile, molto soleggiato e un sistema fiscale molto favorevole.

Sistema fiscale di Panama

Panama ha un sistema fiscale territoriale, il che significa che esenta tutti i redditi guadagnati al di fuori di Panama. Questa politica di tassazione zero del reddito estero si applica alle persone residenti a Panama e alle società panamensi. Come individuo, puoi diventare residente a Panama in diversi modi. Diamo un’occhiata a tre dei più importanti programmi di residenza disponibili a Panama.

Portata dell’imposta sul reddito delle persone fisiche

Gli individui sono soggetti a tassazione solo sul reddito di origine panamense, indipendentemente dalla loro residenza. Di conseguenza, il reddito di origine straniera non è soggetto a imposta. Per questo motivo, i concetti “residente” e “non residente” non sono definiti nel Codice Fiscale. È anche per questo motivo che considero Panama un paradiso fiscale avanzatissimo.

Aliquote dell’imposta sul reddito delle persone fisiche

Il reddito imponibile delle persone fisiche è soggetto all’imposta sul reddito ad aliquote progressive. L’utile netto imponibile fino a 11.000 PAB è esente dall’imposta sul reddito. Il reddito netto imponibile tra PAB 11.001 e PAB 50.000 è soggetto a un’aliquota fiscale del 15%. Il reddito netto imponibile superiore a 50.000 PAB è soggetto a un’aliquota fiscale del 25%.

Il reddito imponibile

Il reddito imponibile comprende tutto il reddito di origine panamense, come stipendi, compensi per servizi personali, entrate da investimenti, entrate da attività commerciali, industriali o agricole e le spese pagate da un datore di lavoro per conto di un dipendente (ad es. Spese di istruzione, pagamenti per l’affitto e spese di rappresentanza).

Programma “Pensionado”

Questo è un programma speciale progettato per i pensionati che desiderano andare in pensione a Panama. Il programma pensionistico di Panama è considerato il gold standard dei programmi di pensionamento all’estero!

Per poter beneficiare di questo programma, devi essere un pensionato che percepisce un reddito pensionistico mensile pagato da un governo straniero, una società privata o un’organizzazione internazionale.

Il richiedente deve ricevere almeno $ 1.000  al mese e altri$ 250 per ogni dipendente. I richiedenti devono inoltre fornire un certificato sanitario e un documento comprovante l’assenza di reato nel paese di provenienza. Per poter beneficiare del programma pensionistico non è obbligatorio acquistare un immobile. Inoltre gli stranieri che ottengono un permesso di soggiorno, ai sensi del programma pensionistico, sono protetti dalle modifiche successive della legge, consentendo loro di mantenere il loro status di residenza fino alla morte.

Tuttavia c’è da dire che gli stranieri con lo stato di residenza in pensione non hanno il diritto di richiedere la cittadinanza panamense.

Puoi richiedere il permesso di soggiorno per pensionati anche se non sei veramente “anziano”. Il governo di Panama esamina le domande caso per caso. Ciò significa che se hai iniziato a percepire il tuo reddito pensionistico in giovane età, puoi già presentare la domanda.

consulenza personalizzata banner 1

Visto Person of Means (POM)

Se non sei un pensionato, ma al contempo non hai intenzione di lavorare o avviare un’attività commerciale a Panama, il visto Person of Means (POM) potrebbe essere l’opzione migliore per te. Per qualificarti, devi avere $ 300.000 disponibili.

Fondamentalmente, hai tre opzioni disponibili per ottenere il tuo visto POM:

– Devi acquistare proprietà immobiliari a Panama con il tuo nome personale, per un valore minimo di $ 300.000 e devi presentare una prova di solvibilità economica per coprire le tue spese quotidiane di vita a Panama;

– È necessario stabilire un deposito a tempo determinato in una banca locale panamense, per un periodo di almeno due anni e per un importo minimo di $ 300.000 ;

– È inoltre possibile combinare le due opzioni precedenti, a condizione che il totale sia pari ad almeno $ 300.000. Ad esempio, se acquisti beni immobili a tuo nome che costano $ 260.000, puoi ottenere i restanti $ 40.000 in un deposito fisso di due anni per beneficiare di questo permesso. Allo stesso tempo, è necessario presentare una prova della solvibilità economica per coprire le spese quotidiane di vita a Panama.

Un visto provvisorio POM è concesso per un anno e la residenza permanente è concessa dal secondo anno in poi (insieme al diritto di ottenere un documento di identità ufficiale panamense). Cinque anni dopo aver ottenuto il visto permanente, i titolari avranno anche la possibilità di richiedere la cittadinanza panamense.

Permesso di residenza permanente immediata

Nel maggio 2012, il governo della Repubblica di Panama ha emesso un decreto relativo a un nuovo permesso di soggiorno permanente immediato. La Repubblica di Panama offre residenza permanente ai cittadini di 47 paesi in base alle relazioni amichevoli, professionali, economiche e di investimento tra la Repubblica di Panama e questi paesi. In altre parole, i cittadini di questi 47 paesi possono beneficiare del programma di residenza permanente immediata. Purtroppo non c’è l’Italia, ma se hai un’altra cittadinanza puoi verificare se risulta nell’elenco sotto.

Andorra, Argentina, Australia, Austria, Brasile, Belgio, Canada, Cile, Croazia, Cipro, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Francia, Finlandia, Germania, Grecia, Hong Kong, Ungheria, Irlanda, Israele, Giappone, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Norvegia, Malta, Monaco, Montenegro, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Polonia, Portogallo, San Marino, Serbia, Singapore, Slovacchia, Sud Africa, Sud Corea, Spagna, Svizzera, Svezia, Taiwan, Regno Unito, Stati Uniti and Uruguay.

Settore Finanziario Offshore di Panama

La giurisdizione offshore di Panama offre una vasta gamma di eccellenti servizi finanziari, tra cui servizi bancari offshore, la costituzione di società offshore, la registrazione di navi e la costituzione di fondi e fondazioni di Panama.

Non ci sono tasse per le società offshore che svolgono attività al di fuori della giurisdizione. Le società offshore costituite a Panama e i proprietari delle società sono esenti da qualsiasi imposta sulle società, ritenute alla fonte, imposta sul reddito, imposta sulle plusvalenze, imposte locali e imposte sugli immobili o sulle successioni, comprese le imposte sulle donazioni.

Panama offre un vantaggio aggiuntivo non disponibile in molti paradisi fiscali: essere in grado di condurre affari all’interno della giurisdizione offshore. Tuttavia, qualsiasi attività svolta all’interno della giurisdizione è soggetta alle imposte locali.

Privacy Finanziaria

Panama, essendo un paradiso fiscale tradizionale, ha varato diverse leggi per proteggere la privacy finanziaria sia degli individui che delle aziende. Leggi e regolamenti di riservatezza rigorosi si applicano alla documentazione di società offshore, trust e fondazioni, con gravi sanzioni civili e penali per le violazioni della riservatezza.

Per esempio, i nomi degli azionisti di aziende panamensi non vengono inseriti in registri pubblici. Panama ha anche leggi sul segreto bancario molto rigide. Alle banche panamensi è vietato condividere qualsiasi informazione sui conti bancari offshore o sui titolari di conti. Ad eccezione dell’ordine di un tribunale panamense in combinazione con un’indagine penale.

Panama ha pochi trattati fiscali con paesi con cui intrattiene forti legami economici. In questo modo protegge ulteriormente la privacy finanziaria dei clienti che sono cittadini di altre nazioni. Panama offre anche il vantaggio di non avere controlli sui cambi. Ciò significa che per i singoli clienti delle attività bancarie offshore di Panama, nonché per le entità commerciali offshore incorporate a Panama, non vi sono limiti o requisiti di segnalazione sui trasferimenti di denaro verso o fuori dal paese.

Panama Papers

I Panama Papers comprendono circa 11,5 milioni di documenti. I dati comprendono principalmente e-mail, file pdf, file fotografici ed estratti dal database interno della Mossack Fonseca, uno studio tributario panamense. Copre un periodo che va dagli anni ’70 alla primavera del 2016.

Nel grafico sotto puoi vedere la mole dei files contenuti nei Panama Papers rispetto alle fughe di notizie avute negli anni precedenti.

panama papers

I Panama Papers forniscono dati su circa 214.000 aziende. Sulla scia di tali dati, gli investigatori hanno perquisito le case e gli uffici di circa 1000 persone. Anche la Commerzbank è stata perquisita. A seguito dei loro rapporti commerciali con Mossack Fonseca, Commerzbank, HSH Nordbank e Hypovereinsbank hanno accettato di pagare multe per circa 20 milioni di euro.

Tra gli altri, i clienti del Mossack Fonseca includono criminali e membri di vari gruppi mafiosi. I documenti espongono anche scandali di corruzione e capi di stato e di governo corrotti.

Lo studio legale panamense ha servito anche quasi 200 politici provenienti da tutto il mondo tra i suoi clienti, tra cui un certo numero di ministri.

I Panama Papers hanno portato questo piccolo paese al centro della scena mondiale e hanno generato un movimento di protesta contro ogni forma di paradiso fiscale.

Conclusioni

Considero Panama il Paradiso fiscale delle Americhe più all’avanguardia di tutti. Ha sempre dimostrato una grande inventiva e una capacità di adattamento. Sono sicuro che in questi tempi di regolamentazione OCSE saprà restare a galla e percorrere nuove vie.

 

Important
L’ESPERTO: LUCA TAGLIALATELA
new foto 19

EMAIL: info@intaxstra.com
Visualizza le sue credenziali su Linkedin.