fbpx

Riduci il Carico Fiscale della tua Azienda con il Tax Planning Internazionale

top hero img

Holding e Società:”Facciamo chiarezza!”

Una Holding è una società, la quale può anche fare da schermo tra le attività di trading on line e il consumatore finale in modo da separare il mercato del consumatore finale da quello di un professionista e dalla relativa propria giurisdizione, quindi ricopre sostanzialmente un ruolo di separatore tra la persona fisica e i propri business, ecco perché ne sentiamo parlare così spesso ed ecco perché l’apertura di una Holding è sempre consigliata.

Scopri come aprire una LLC in 15 passi

Qual è la migliore alternativa per pagare meno dazi?

Ovviamente, in base al tipo di business che stiamo gestendo, abbiamo bisogno della costituzione di diverse tipologie di società, ma soprattutto dobbiamo stare attenti in quale stato abbiamo intenzione di incorporare, organizzare o più generalmente costituire la nostra società, infatti, generalmente parlando, possiamo dire che  una giurisdizione può permetterci di avere gratificazioni o magari è il caso di prendere in considerazione una seconda giurisdizione, generalmente però, come sappiamo, dal punto di vista fiscale Malta riserva molte opportunità per il nostro business, essa infatti può permetterci di ridurre la pressione fiscale fino al 5%.

Oltre a questo Malta è l’unico paese al mondo a far parte sia dell’Unione Europea, sia del Commonwealth, ovvero un’organizzazione intergovernativa, che ha come scopo quello di promuovere la pace e la prosperità dei popoli degli stati membri anche dal punto di vista economico.

Come dicevamo dunque, Malta facendo parte di queste due grandi organizzazioni internazionali è un paese decisamente unico proprio perché è lo stato col maggior numero di trattati commerciali, proprio per questo, se ci occupiamo di business internazionali, Malta è una ottima scelta.

L’appartenenza di Malta al Commonwealth ci permetterebbe di avere accesso diretto a Londra e conseguentemente a ciò avremo accesso anche ai paradisi fiscali tradizionali, i quali, oltre a permetterci di pagare pochissime tasse ci danno anche una serie di vantaggi niente male; a dimostrazione dei vantaggi che avremmo spostandoci a Malta, qualunque consulente consiglierebbe di aprire una Holding, attraverso la quale, potremmo accedere a diversi paradisi fiscali.

Come detto in precedenza però, Malta non è la risposta a tutto e in base a che tipo di attività vogliamo portare avanti bisogna scegliere delle alternative, alternative tutte molto interessanti, bisogna però valutare se una determinata giurisdizione ha determinati parametri che fanno al caso nostro, che ci permettano di svolgere la nostra attività nel miglior modo possibile.

Il punto cruciale è dunque capire che in base alla propria attività bisogna scegliere la migliore giurisdizione che fa al proprio caso, ad esempio se ci occupiamo di Gaming online guarderò Malta, se invece mi occupo di turismo dentale e ho bisogno di aprirmi una clinica dentistica probabilmente guarderò alla Moldavia, ancora se io ho bisogno di sviluppatori che mi producano e mi implementano software, molto probabilmente guarderò alla Polonia e all’Ucraina. Se invece ho bisogno di spostare la produzione perchè il costo del lavoro in Italia è troppo elevato, guarderò alla Romania. Alla fine, dunque, è fondamentale capire che le possibilità lì fuori sono infinite, ma ovviamente devono essere conosciute.